Plastico in HO di Renzo.



Questo plastico Ŕ stato costruito in due tempi, inizialmente si trattava di un ovale sviluppato su un piano ad L delle dimensioni massime di 3X2 metri e con una stazione di transito (Valico), un tratto di linea e una stazione nascosta a tre binari, il tutto con catenaria costruita in proprio con piattina e tubetti di ottone per i pali e filo di acciaio ramato e filo di rame per la catenaria. Successivamente, dopo essersi resa disponibile una parete, dalla forma ad L sono passato ad una forma ad U con dimensioni massime di 3X3 metri circa ed ho aggiunto una linea a trazione termica che partendo dalla stazione di Valico, termina alla stazione di testa di Montecastello transitando dalla stazione di incrocio di S.Giuliana. I lavori sono iniziati nel 1992 e sono stati inerrotti a causa di un trasloco dopo 5 anni. Attualmente, dal 2000, il plastico Ŕ in attesa di essere trasferito nella nuova casa dove dovrÓ essere ridimensionato per ragioni di spazio.



D 342 in ingresso in stazione di Valico.



Gr. 880 in manovra presso il bivio per S.Giuliana.



Piazzale merci della stazione di Valico.



Panoramica della stazione di S.Giuliana (a trazione termica) e rettilineo con ponte in ferro.



Locale con E 428.



Merci in linea con Gr 880.



Foto con panorama innevato (bicarbonato di sodio).



Gr 940 con treno omnibus presso il bivio per S.Giuliana.



Gr 940 in manovra sul piazzale di Valico.



Gr 940 con treno omnibus in ingresso nella stazione di S.Giuliana.



E 428 sul ponte di ferro.



E 428 in piena linea con composizione minima.



TORNA INDIETRO