Ho comprato Train Simulator: cosa posso fare?

Dizionario dei termini utilizzati:

addon (add on) = aggiungere; pacchetti di software (programmi) che contengono risorse da poter aggiungere al programma base. Queste risorse possono essere rotabili, scenari, o altri programmi utili per usare al meglio TS.
default = predefinito; valori, configurazioni o parti, iniziali del programma.
patch = pezza; software che serve a correggere errori del programma base.

Primi Passi

Dopo aver istallato TS ed averlo provato, noteremo che vi sono solo rotabili e linee ferroviarie del mondo ma non italiane.
Cosa possiamo fare per poter sfrecciare alla guida di una veloce locomotiva italiana su una linea del nostro Paese? Facciamo un passo in dietro e cominciamo:
dividiamo tra quello che dobbiamo fare e quello possiamo fare .
Come primo passo dobbiamo scaricare la patch ufficiale di TS sul sito Microsoft Train Update V1.4.
Ci sono anche queste due patch: MSTS v1.4 Class 50 Content e MSTS v1.4 SD40-2 Content Queste correggono alcuni errori presenti nella versione di default di TS e sono utilizzate da tutte le pacth e gli addon successivi.
Adesso possiamo iniziare a scaricare ed installare i rotabili e gli scenari che preferiamo.

Installare i nuovi scenari

Se non ci interessano gli scenari di defaul di TS possiamo cancellarli guadagnando cos spazio sul disco fisso (ogni scenario occupa tra i 400 e gli 800 Mb).
Questi sono cartelle con i nomi EUROPE1, EUROPE2, USA1, USA2, JAPAN1, JAPAN2 e sono contenuti nella cartella ROUTES. Possono essere cancellati tanto possibile istallarli nuovamente quando vogliamo inserendo il CD2 di TS.
Una volta scaricato il nuovo scenario, dobbiamo leggere le istruzioni sul file "leggimi" o "readme" che indicano tutti i passi da fare. In genere lo scenario composto da pi files ed necessario ricrearne uno solo (una cartella) lanciando il file eseguibile.
La cartella dello scenario appena creata dovr essere copiata dentro la cartella ROUTES di TS (in genere il percorso : C/Programmi/Microsoft Games/Train Simulator/Routes).
Si deve fare attenzione perch molti scenari, per poter funzionare, richiedono altri addon come le Xtracks, le Ytracks e le New Roads.

Cosa sono le Xtracks, le Ytracks e le New Roads?

I binari di default di TS sono un numero limitato. Tra essi vi sono curve, pezzi dritti e scambi ma non vi sono curve di raggio 300 o 400m, per esempio, o scambi inglesi o binari a scartamento ridotto. Per superare questo limite sono stati creati gli Xtracks che sono un nuovo grande gruppo di binari in continuo sviluppo, utilizzati ormai su tutti gli scenari pi recenti.
Tra gli scenari de IlDeposito, non utilizzano gli Xtracks Le varie versioni di "Linee toscane", "Vapore", "Bologna-Milano" e la "Porrettana". Utilizzano le Xtracks la "Arlberg Banh", la "Fi-Pi-Li-Si 1950", la "Fi-Pi-Li-Si 2000" e la recente "Parenzana".
Le Ytracks sono un diverso gruppo di binari, in vero usato pochissimo, mentre le new roads sono un nuovo gruppo di strade utilizzate su alcuni scenari.
Questi addon devono essere istallati solo una volta e se gli scenari li utilizzano viene indicato nel relativo "leggimi" o "readme".
Gli Xtracks sono disponibili all'indirizzo: scarica versione 3.20
Conviene controllare anche sul sito del coordinatore: steam4me
Le Ytracks e le New Roads sono meno utilizzate e conviene scaricarle solo se richiesto dallo scenario:
Ytracks
New Roads 4.0

Installare i nuovi rotabili

Come per gli scenari, anche per i rotabili consigliabile sfoltire la relativa cartella per fare spazio sul disco. Questa operazione consigliata solo se abbiamo preso confidenza con TS in modo da non fare danni (riparabili con una nuova istallazione).
La cartella da esplorare la TRAINS e contiene due cartelle, CONSISTS e TRAINSET.
La prima contiene i convogli, cio i treni disponibili in TS, se non vogliamo usare i treni di default possiamo cancellare tutto il contenuto, la seconda contiene i rotabili e dobbiamo cancellare con attenzione.
Molti dei rotabili che scarichiamo, specie i pi datati, utilizzano suoni e cabine dei rotabili di default, sicuramente non devono essere cancellate le cartelle:
380 locomotiva a vapore austriaca
ACELA elettrotreno AV americano
Dash9 locomotiva diesel americana
DEFAULT serve a TS per funzionare
Gp38 locomotiva diesel americana
KIHA31 automotrice giapponese
SCOTSMAN locomotiva a vapore inglese
SERIES2000 elettromotrice giapponese
SERIES7000 elettromotrice giapponese
Tutto il resto pu essere cancellato (scrivetemi se nell'elenco sopra mancassero rotabili).

Per installare un nuovo rotabile sufficiente copiare la relativa cartella nella cartella TRAINSET a meno che non sia un pack istallante in tal caso basta seguire le istruzioni.
Se avviamo TS il rotabile non sar subito disponibile a meno di creare un consist (alcuni pacchetti istallanti copiano i consist della sola locomotiva), di questo parleremo in un'altra sezione.

Installare MSTS Bin: la nuova giovinezza di TS

A cinque anni dall'uscita di TS, sembrava che questo simulatore avesse fatto il proprio tempo e tutti erano in attesa della versione 2 o del nuovo Rail Simulator, sicuri che l'uno o l'altro avrebbero superato i limiti di TS.
Lavorando nell'ombra un capacissimo appassionato ceco di nome Geoge ha creato una patch analizzando i file di TS. Questa patch, a cui ha dato nome di MSTSBin, ha messo a disposizione tutte le risorse di TS che nella versione di default non erano state utilizzate.
Per i dettagli sul funzionamento e sui vantaggi, rimando a questo post sul forum di trenomania per adesso basti sapere che non indispensabile ma molto, molto utile. Diventa indispensabile con i rotabili di ultima generazione che hanno la gestione delle luci a 4 indirizzi (se il rotabile d errore all'avvio di TS necessario installare MSTSBin).
Questa patch in continuo sviluppo ed disponibile sul sito dell'autore (vedi in fondo alla pagina, meglio scaricare la versione Stable Release).

L'ordine corretto per l'istallazione :

1) Installare TRAIN SIMULATOR.

2) Installare la patch ufficiale della Microsoft TRAIN UPDATE V1.4.

3) Installare le YTracks 01 e le Newroads V4.0.

4) Installare le XTracks V3.18, o successive.

5) Installare la Patch MSTSBin.

6) Installare i rotabili e gli scenari che preferiamo.

Le utility

Le utility sono programmi che aiutano ad utilizzare TS. Vediamone alcuni tra i pi utilizzati.

Route Riter: questo programma permette di eseguire controlli su tutte le cartelle di TS per vedere se ci sono errori (Soprattutto nella cartella TRAINSET) e controlla se mancano rotabili oppure consist quando vengono installate nuove activity.
Una versione completa del programma Route Riter V7.7.xx Con il suo Help in italiano: RR Help in italiano ed disponibile un manuale in italiano .

TSSwitch: questo programma una versione semplificata di Train Store e permette unicamente di spostare gli scenari in una cartella di comodo. Si puo scaricare da www.Train-sim.com ma necessaria l'iscrizione (gratuita) al sito.

ConBuilder: questo programma una dei pi semplici per controllare e testare le activity ed i consist di TS. pi semplice ed immediato di Route Riter e pu essere utilizzato per comporre i consist senza ricorrere all'editor di TS.
Una delle ultime versioni del programma ConBuilder di C. Gomes ed esiste anche una buona guida in italiano.