ildeposito
ildeposito
Home | Profile | Register | Active Topics | Members | Search | FAQ
Username:
Password:
Save Password
Forgot your Password?

 All Forums
 MSTS / ORTS
 MSTS and ORTS rotabili
 Rotabili leggeri
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Author Previous Topic Topic Next Topic  

renzo428
Forum Admin

Italy
1540 Posts

Posted - 05/01/2023 :  17:12:26  Show Profile  Reply with Quote
Ciao a tutti,
quando era appena uscito TS per quelli come me che avevano un computer vecchiotto (acquistato per scrivere la tesi sette anni prima) avevano qualche difficoltà a far girare i treni con rotabili generosi in termini di poligoni e/o le activity ricche di materiale rotabile in movimento e in sosta.
Per tale motivo furono pubblicati molti rotabili "leggeri" che avevano in numero di poligoni un peso che poteva essere anche 1/5 del rotabile "normale" ed in alcuni casi, come le macchine a vapore, anche di 1/10.
Questi rotabili erano utili soprattutto come materiale in sosta nelle stazioni e visti da una certa distanza non si notavano grandi differenza rispetto al materiale "normale".
Anche i treni incrocianti lungo la linea talvolta erano composti con questo materiale.
Adesso che con OR ci siamo abituati a rotabili ben più dettagliati di allora e giocoforza più ricchi di poligoni, questo problema è di nuovo presente almeno a quelli, come me torno a ripeterlo, che hanno il computer vecchiotto.
Soprattutto se vogliamo riempire gli scali di rotabili solo per il "colpo d'occhio" ovvero senza avvicinarsi troppo, questi rotabili sono di nuovo utili ma dato che ci siamo abituati male, ho rimesso le mani su quelli di quasi vent'anni fa per adeguarli il più possibile ai canoni estetici di oggi. Non potendo aumentare il numero di poligoni, ho modificato le texture.
Tra i download de ildeposito ho già pubblicato le elettromotrici d'anteguerra ed una serie di carri aperti e chiusi pensati in particolare per lo scalo di San Donato e presto ne seguiranno altri. Intanto sono andato avanti anche con le vetture e qui presenterei il primo pach che riguarda le tipo 1921 nelle quattro livree che hanno assunto nella loro lunga storia.





Questo tipo di rotabili ha anche un altro vantaggio, non hanno gli interni illuminati e non hanno i viaggiatori e quindi sono più adatti ad essere lasciati in sosta su un tronchino o sui binari dei parchi vetture delle grandi stazioni.

un caro saluto, renzo.

renzo428
Forum Admin

Italy
1540 Posts

Posted - 06/01/2023 :  10:40:08  Show Profile  Reply with Quote
Ciao a tutti,
stamani ho riprodotto le tipo 1928, le centoporte.






Un caro saluto, renzo.
Go to Top of Page

renzo428
Forum Admin

Italy
1540 Posts

Posted - 06/01/2023 :  18:24:01  Show Profile  Reply with Quote
Ciao a tutti,
una ulteriore aggiunta: le vetture tipo 1946.





Tutti questi rotabili sono online. Non sono più tra i rotabili speciali, ho fatto una pagina dedicata: "Rotabili basso numero di poligoni / Low-poly Rolling Stocks" (ultima riga tra il materiale motore).
Link: http://www.ildeposito.net/NuovePagine/lowpoly.html

un caro saluto, renzo.
Go to Top of Page
  Previous Topic Topic Next Topic  
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Jump To:
ildeposito © 2000-20 ildeposito Go To Top Of Page
Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.07