ildeposito
ildeposito
Home | Profile | Register | Active Topics | Members | Search | FAQ
Username:
Password:
Save Password
Forgot your Password?

 All Forums
 MSTS / ORTS
 MSTS and ORTS scenari e activity
 Benevento - Foggia
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Author Previous Topic Topic Next Topic  

Max
Junior Member

Italy
130 Posts

Posted - 26/03/2023 :  20:21:27  Show Profile  Visit Max's Homepage  Reply with Quote
Ciao a tutti,
dopo aver combattuto col route editor negli anni passati, ho deciso di rimettermi in gioco con gli scenari e mi sono studiato il TSRE5. Devo dire che siamo anni luce avanti rispetto al vecchio editor Microsoft.
Dopo un po' di esercizio ho pensato di chiudere qualche "buco" e ho pensato quindi di partire dalla Benevento - Foggia, una linea che ho percorso diverse volte da bambino e da ragazzo, una delle prime linee ad essere riprodotta per Train Simulator 20 anni fa e che quindi necessitava di uno "svecchiamento".
Ovviamente sarà ambientata PRIMA del 1997, anno in cui fu ultimata la variante tra Benevento e Apice e da cui iniziarono i vari smantellamenti dei binari nelle stazioni lungo la linea.
Al momento ho completato la posa dei binari di metà tracciato, tra Benevento e Savignano.

Non ho nessuna pretesa di iper realismo, anche perchè il mio obiettivo è di ultimarla il prima possibile. Tracciato, piani binari e paesaggio saranno il più possibile aderenti alla realtà. Non realizzerò 3d dei fabbricati viaggiatori in quanto non so farli , se qualcuno sa/può farli lo ringrazio fin da ora, altrimenti metterò fabbricati il più possibile simili ai reali.
Chiedo inoltre, se qualcuno conosce i limiti di velocità della linea in quanto ho cercato in rete ma non so dove procurarmeli.

IMPORTANTE: Ho bisogno di collaborazione per quanto riguarda il segnalamento, in quanto io non ho la più pallida idea di come procedere.

Infine, informo che lo scenario lo farò con i pali piazzati a mano nelle stazioni, ma senza catenaria in quanto anche qui non saprei come procedere. Se ci fosse qualche volontario...

Come detto, cercherò di essere il più rapido possibile e aggiornerò il topic con le novità sullo stato dei lavori.

Ciao!

Massimo.
https://openrailsactivities.wixsite.com/activities

Max
Junior Member

Italy
130 Posts

Posted - 09/05/2023 :  10:18:24  Show Profile  Visit Max's Homepage  Reply with Quote
Avevo lasciato questo thread in "stand-by" vista l'assenza di Renzo.
Lo riprendo solo per comunicare che lo scenario è terminato ed ora è nelle mani di Sergio (e444) per il segnalamento, la posa della catenaria e quant'altro riterrà opportuno aggiungere e/o modificare.
Ciao,
Massimo.

Massimo.
https://openrailsactivities.wixsite.com/activities
Go to Top of Page

Max
Junior Member

Italy
130 Posts

Posted - 21/12/2023 :  08:02:46  Show Profile  Visit Max's Homepage  Reply with Quote
Aggiorno il topic solo per informarvi che la route è pronta ed è al momento in fase di test.
Ciao.

Massimo.
https://openrailsactivities.wixsite.com/activities
Go to Top of Page

Marcello Aurisicchio
Junior Member

Italy
135 Posts

Posted - 21/12/2023 :  20:09:27  Show Profile  Reply with Quote
La "Benevento - Foggia" è (ed è stata anche in passato) una linea importantissima, perché collegava il Centro Italia (Roma) e Napoli con la Puglia.
La vecchia route di Peppe Iannuzzi penso che da anni sia ormai in disuso; hai fatto benissimo a rielaborarla e, soprattutto a rielaborarla com'era negli anni 80' (almeno questo mi pare di aver capito).
Io credo che trattando linee ferroviarie, sia del passato che del presente, si cada spesso nell'errore di voler essere a tutti i costi realisti; la realtà, caro Massimo, la puoi anche fotografare in un preciso istante, ma poi, già un'istante dopo è diversa. Una route, a mio avviso, non dev'essere necessariamente realistica o "iper realistica"; deve risulatre credibile. Ti faccio un esempio (che prendo dalla mia professione di grafico): se tu ti trovi a dover realizzare una route (qualunque) che attraversa un vasto territorio brullo, incolto, piatto, desolato, privo di qualsiasi estetica paesaggistica, devi sempre considerare che, nella realtà, i macchinisti che attraversano quel territorio alla guida di un treno, lo fanno (tante volte di malavoglia) perché è il loro mestiere, il loro dovere perofessionale. Se quella stessa route la percorre un macchinista virtuale, alla condotta di un treno virtuale, dopo pochi chilometri, si stanca, si stufa, si annoia. Allora vedi, l'autore di quella route per OR, deve essere accorto a "manipolare" un po' la realtà, per esempio con degli inserti cromatici che interrompano la monotonia cromatica del paesaggio. In una route di 310 e più chilometri, che attraversa un territorio non particolarmente allettante, tu non puoi inserire chilometri e chilometri di spighette gialle senza un'interruzione cromatica, perché l'occhio ha bisogno di "staccare" per stare desto; in una dominante di giallo (giallo il terreno e gialla la vegetazione) hai necessità di inserire (qua e là) un colore (o un elemento) di contrasto; un rosso ad esempio, come un campo di papaveri, che nella realtà forse non c'è, ma che potrebbe esserci e che non altera di certo il livello di realismo di una route nè intacca la sua qualità. Alla fine non importa se, quarant'anni fa, quell'edificio fosse a due piani o ad un solo piano, se quella curva fosse più o meno accentuata; ciò che importa è che la route si acredibile, percorribile e che trasmetta certe sensazioni che la tecnica, da sola, non è in grdo di trasmettere.
Tu la tratta ferroviaria Foggia-Benevento l'hai vissuta, come l'ho vissuta io da giovane, quando ogni estate andavo a trascorrere qualche giorno di vacanza dai miei cugini a Ostuni, e utilizzavo il treno sia sulla Foggia Benevento Caserta Roma Termini (via Cassino), che sulla stessa tratta per poi deviare a Caserta per Napoli. Ricordo che in piena notte il treno si fermava (per dare il passo ad un treno che procedeva in senso contrario e/o per "fare orario, alla Stazione di Bovino-Deliceto,dove sostava per diversi minuti). Vedi che nessun computer potrà mai sostituire l'uomo: il computer ha la memoria, ma noi abbiamo i ricordi, il nostro vissuto.
Buon lavoro e un caro saluto.

Marcello Aurisicchio
Go to Top of Page

Max
Junior Member

Italy
130 Posts

Posted - 22/12/2023 :  11:31:41  Show Profile  Visit Max's Homepage  Reply with Quote
E' esattamente la filosofia che adotto quando costruisco le mie route ed è anche ciò che mi consente di essere piuttosto rapido con la loro creazione.
La domanda che mi pongo sempre quando "lavoro" ai miei scenari è: quanto sarà divertente percorrerlo? Per questo motivo curo molto il paesaggio, anche in punti lontani dalla linea e che difficilmente si riescono a visualizzare.
Non sono un iper realista, anche perchè non sono pratico nella modellazione 3d e non ho nè tempo nè, almeno al momento, voglia di mettermi a studiare anche questa tematica.
Cerco comunque di rispettare tracciati e piani binari in modo da renderle realistiche il più possibile.
Spero di esserci riuscito...

Ciao

Massimo.
https://openrailsactivities.wixsite.com/activities
Go to Top of Page

Marcello Aurisicchio
Junior Member

Italy
135 Posts

Posted - 22/12/2023 :  18:45:11  Show Profile  Reply with Quote
quote:
Originally posted by Max

E' esattamente la filosofia che adotto quando costruisco le mie route ed è anche ciò che mi consente di essere piuttosto rapido con la loro creazione.
La domanda che mi pongo sempre quando "lavoro" ai miei scenari è: quanto sarà divertente percorrerlo? Per questo motivo curo molto il paesaggio, anche in punti lontani dalla linea e che difficilmente si riescono a visualizzare.
Non sono un iper realista, anche perchè non sono pratico nella modellazione 3d e non ho nè tempo nè, almeno al momento, voglia di mettermi a studiare anche questa tematica.
Cerco comunque di rispettare tracciati e piani binari in modo da renderle realistiche il più possibile.
Spero di esserci riuscito...

Ciao

Massimo.
https://openrailsactivities.wixsite.com/activities



L'ho notato dal tuo lavoro; altrimenti non mi sarei mai espresso in questi termini.
A me spiace solo non essere capace neppure di stendere un binario; altrimenti contribuirei molto volentieri . Proverò a cercare un tutorial o qualcosa del genere. Sono tante le route che hanno bisogno di un completo rifacimento, dopo tanti anni, senza per questo farsi prendere dall' esasperazione per il "contemporaneo" (che, ad essere sincero, mi piace ben poco). ;-)
Carissimi saluti e buon lavoro.

Marcello Aurisicchio
Go to Top of Page

Max
Junior Member

Italy
130 Posts

Posted - 23/12/2023 :  08:53:00  Show Profile  Visit Max's Homepage  Reply with Quote
quote:
Originally posted by Marcello Aurisicchio
Sono tante le route che hanno bisogno di un completo rifacimento, dopo tanti anni, senza per questo farsi prendere dall' esasperazione per il "contemporaneo" (che, ad essere sincero, mi piace ben poco). ;-)



è vero, e alcune ho intenzione di rifarle. Sul contemporaneo concordo con te. Composizioni tutte uguali e lunghe e noiose varianti. Ma questa è solo la mia opinione...

Ciao.

Massimo.
https://openrailsactivities.wixsite.com/activities
Go to Top of Page

Marcello Aurisicchio
Junior Member

Italy
135 Posts

Posted - 23/12/2023 :  21:54:35  Show Profile  Reply with Quote
quote:
Originally posted by Max

quote:
Originally posted by Marcello Aurisicchio
Sono tante le route che hanno bisogno di un completo rifacimento, dopo tanti anni, senza per questo farsi prendere dall' esasperazione per il "contemporaneo" (che, ad essere sincero, mi piace ben poco). ;-)



è vero, e alcune ho intenzione di rifarle. Sul contemporaneo concordo con te. Composizioni tutte uguali e lunghe e noiose varianti. Ma questa è solo la mia opinione...

Ciao.

Massimo.
https://openrailsactivities.wixsite.com/activities



Si, hai ragione; non tanto per le linee, che più o meno sono le stesse di 40 anni fa (con qualche modifica), ma per quanto concerne il materiale rotabile. Treni appena decenti, oggi, ci sono forse solo gli ICN, che hanno loco varie (E402, E403 a cui si aggiungono le E464), poi hanno una carrozza letto "Excelsior", una "DeLuxe", alcune "Confort" e una "Basic"; per il resto solo orribili Frecciarossa e treni regionali del tutto insignificanti e facilmente confondibili.

Marcello Aurisicchio
Go to Top of Page

Max
Junior Member

Italy
130 Posts

Posted - 30/12/2023 :  09:16:50  Show Profile  Visit Max's Homepage  Reply with Quote
Come annunciato nel thread sbagliato, lo scenario è scaricabile nell'area download.
Buone feste e buon divertimento.
Ciao.

Massimo.
https://openrailsactivities.wixsite.com/activities
Go to Top of Page

Marcello Aurisicchio
Junior Member

Italy
135 Posts

Posted - 30/12/2023 :  19:44:41  Show Profile  Reply with Quote
quote:
Originally posted by Max

Come annunciato nel thread sbagliato, lo scenario è scaricabile nell'area download.
Buone feste e buon divertimento.
Ciao.

Massimo.
https://openrailsactivities.wixsite.com/activities



Installata e percorsa questa notte; bel lavoro.
Grazie mille e tanti cari saluti.


Marcello Aurisicchio
Go to Top of Page

Luciano
Starting Member

Italy
6 Posts

Posted - 28/01/2024 :  16:43:38  Show Profile  Reply with Quote
Bellissimo lavoro e bellissima linea!
Go to Top of Page

Max
Junior Member

Italy
130 Posts

Posted - 29/01/2024 :  10:24:16  Show Profile  Visit Max's Homepage  Reply with Quote
Grazie Luciano.
Ciao.

Massimo.
https://openrailsactivities.wixsite.com/activities
Go to Top of Page
  Previous Topic Topic Next Topic  
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Jump To:
ildeposito © 2000-20 ildeposito Go To Top Of Page
Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.07