ildeposito
ildeposito
Home | Profile | Register | Active Topics | Members | Search | FAQ
Username:
Password:
Save Password
Forgot your Password?

 All Forums
 MSTS
 MSTS and ORTS rotabili
 Composizioni
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Previous Page | Next Page
Author Previous Topic Topic Next Topic
Page: of 8

renzo428
Forum Admin

Italy
858 Posts

Posted - 19/10/2019 :  15:42:47  Show Profile  Reply with Quote
Ciao Valerio,
il treno di Cassandra Crossing è di fantasia e composto in modo differente a seconda delle riprese fatte in Italia e Svizzera.
Le vetture che cerchi sono in questo pack (bagagliaio e una ristorante):



e questo è il link:

http://download.activitysimulatorworld.net/asw/Serie%20legere%20CFF.exe

Quanto al numero di passeggeri il conto è presto fatto: una vettura UIC-X di prima classe offre 60 posti e una di seconda 72, quindi un treno per 1000 persone deve essere composto da almeno 15 carrozze così suddivise:
6 prime classi, 360 viaggiatori
9 seconde classi, 648 viaggiatori
per un totale di 1008 posti.
Puoi sostituire alcune prime classi con le vetture letti che però offrono molti meno posti dato che in configurazione di cabina singola le vecchie WL avevano 11 di posti mentre le più moderne P ne avevano 20. Tra le seconde classi prenderei in considerazione almeno due o tre cuccette. La vettura ristorante non conta perché i posti devono essere lasciati liberi per i pasti.

un caro saluto, renzo.
Go to Top of Page

renzo428
Forum Admin

Italy
858 Posts

Posted - 13/01/2020 :  16:49:58  Show Profile  Reply with Quote
Ciao a tutti,
alcune locomotive dei gruppi E424, E636 ed E626, furono attrezzate per treni reversibili (naveta) con carrozza pilota e locomotiva presenziata.
La comunicazione tra i due macchinisti avveniva tramite un citofono del tipo "Perego".
Questi treni hanno disimpegnato il servizio dei treni navetta per auto sul passo della Cisa a partire dal 1967 e con la apertura dell'autostrada furono trasferite nel compartimento di Roma dove erano utilizzate per i treni navetta tra la capitale e i Castelli romani.
Altrti treni simili furono utilizzati nel compartimento di Torino per la linea del Frejus.



un caro saluto, renzo.
Go to Top of Page

renzo428
Forum Admin

Italy
858 Posts

Posted - 13/01/2020 :  17:02:56  Show Profile  Reply with Quote
Per meno di un decennio, anche la Porrettana fu elettrificata con il sistema trifase al fine di ridurre gli incidenti a causa del fumo che ristagnava nelle gallerie. Fino al 1934 questa fu la dorsale fondamentale che collegava Bologna e Firenze e tutti i grandi treni affrontavano l'Appennino su questa linea.
Nella immagine sotto il treno Roma-Parigi in uscita dalla stazione di Firenze S.M.N. al traino di una locomotiva E431.



un caro saluto, renzo.


Go to Top of Page

renzo428
Forum Admin

Italy
858 Posts

Posted - 13/01/2020 :  17:13:31  Show Profile  Reply with Quote
Treno locale 7907 Fortezza - San Candido, anno 1984
La maggioranza dei treni viaggiatori della linea Fortezza-San Candido, era composto da automotrici ALn668 eccetto la coppia di treni locali 7907/7906 che nei periodi di alta stagione invernale ed estiva era composto da una locomotiva D345 e alcune carrozze, tra cui vetture letti, in servizio diretto da Roma e Milano.
Nella stagione invernale, il riscaldamento (elettrico) era assicurato da un carro generatore.
Nella immagine uno di questi treni appena partito da Fortezza.




Per la composizione dei treni della Pusteria ho creato una pagina dedicata: http://www.ildeposito.net/NuovePagine/compoPusteria.html

un caro saluto, renzo.
Go to Top of Page

renzo428
Forum Admin

Italy
858 Posts

Posted - 13/01/2020 :  17:25:37  Show Profile  Reply with Quote
Un tuffo nel passato con questo treno del 1890all'epoca delle società private.
In Toscana le ferrovie erano amministrate dalla Rete Mediterranea e dalla Rete Adriatica che avevano in comune le stazioni di Lucca, Pisa, Livorno, Firenze e Chiusi.
Nella immagine un treno diretto Livorno-Pisa-Firenze della Rete Mediterranea nella elegante livrea verde con telaio e ruote in nero della locomotiva e morello indiano e talaio nero delle carrozze. La livrea dei rotabili dalla Rete Adriatica fu la stessa adottata dalle FS nel 1905 ovvero le locomotive in nero con telaio rosso e le vetture in verde vagone con telaio in nero e imperiale in grigio chiaro.



un caro saluto, renzo.
Go to Top of Page

renzo428
Forum Admin

Italy
858 Posts

Posted - 13/01/2020 :  17:42:22  Show Profile  Reply with Quote
Alcune linee che sono state chiuse negli anni della motorizzazione di massa, oggi sarebbero un sicuro richiamo turistico come accade nei paesi d'oltralpe come Svizzera e Austria.
Una di queste linee era la Saline - Volterra che in poco più di 8 km, saliva fin sulla cima del colle con una linea a cremagliera.
Per regolamento la locomotiva in ascesa doveva trovarsi in coda al treno ma con il "muso" rivolto in avanti e in testa al treno doveva esserci la vettura-freno che aveva anc'essa una ruota dentata usata solo per la frenatura ausiliaria del convoglio.
Talvolta il treno era composto anche da una carrozza aggiuntiva o alcuni carri merci a seconda dei bisogni che erano inquadrati tra locomotiva e carrozza-freno.



un caro saluto, renzo.
Go to Top of Page

pugio
Junior Member

Italy
167 Posts

Posted - 13/01/2020 :  18:37:01  Show Profile  Visit pugio's Homepage  Reply with Quote
Che dire, grazie Renzo per tutto il tuo impegno, se non ho mai abbandonato MSTS ci sarà pure un motivo.
Un caro saluto

Roberto
Go to Top of Page

e444
Starting Member

Italy
43 Posts

Posted - 14/01/2020 :  00:37:24  Show Profile  Reply with Quote
Grande Renzo!
Grazie per tutto quello che fai e divulghi!

Sergio.
Go to Top of Page

renzo428
Forum Admin

Italy
858 Posts

Posted - 15/01/2020 :  15:01:33  Show Profile  Reply with Quote
Ciao a tutti,
ho fatto un paio di video di prova (con il telefono ché con fraps s'abbassa troppo il frame rate).

Il primo è un treno derrate di 1000t che sta impegnando la rampa subito oltre la stazione di Prato in direzione del Brennero:
http://www.ildeposito.net/Pics/Preview/trenoderrate.mp4

Il secondo è il treno diretto DD16 Roma-Amsterdam anni '60.
Da notare il bagagliaio tipo Stalen D delle ferrovie olandesi NS.
http://www.ildeposito.net/Pics/Preview/DD16.mp4

un caro saluto, renzo.
Go to Top of Page

renzo428
Forum Admin

Italy
858 Posts

Posted - 16/01/2020 :  12:11:07  Show Profile  Reply with Quote
Ciao a tutti,
del treno DD 16 aggiungo qualche notizia.
Si trattava del treno Holland Italien Express che collegava Roma a diverse grandi città europee.
Una particolarità dei treni di questi anni era la presenza di sezioni con carrozze dirette per la varie destinazioni, ovvero i viaggiatori sedevano nella carrozza riservata per na certa destinazione e non dovevano più cambiare: un servizio che oggi sarebbe impensabile.
Metto di seguito la composizione nel tratto tra Roma e Firenze.

ore 9:00 partenza da Roma Termini
ore 12:32 arrivo a Firenze S.M.N.
ore 12:42 partenza da Firenze S.M.N.
ore 13:54 arrivo a Bologna C.le
ore 14:02 partenza da Bologna C.le
ore 16:40 arrivo a Milano C.le
ore 17:15 partenza da Milano C.le
ore 18:10 arrivo a Chiasso
ore 18:30 partenza da Chiasso

Locomotiva E646 II serie
carrozza ABz tipo 1957 mista di 1a e 2a classe (serie 64100) (Roma-Bessel)
carrozza Bz tipo 1959 2a classe (serie 45000) (Roma-Bessel)
carrozza Bz tipo 1959 2a classe (serie 45000) (Roma-Kobenhavn)
carrozza ABz tipo 1957 mista di 1a e 2a classe (serie 64100) (Roma-Kobenhavn)
bagagliaio NS tipo Stalen D (Roma-Amsterdam)
carrozza ABz tipo 1957 mista di 1a e 2a classe (serie 64100) (Roma-Amsterdam)
carrozza Bz tipo 1959 2a classe (serie 45000) (Roma-Amsterdam)
carrozza DB Bm 232 2a classe (Roma-Amsterdam)
carrozza ristorante CIWL WR (Roma-Milano)
carrozza Az tipo 1946 1a classe (serie 13000) (Roma-Milano)
carrozza Az tipo 1946 1a classe (serie 13000) (Roma-Milano)
carrozza ristorante BRz tipo 1959 2a classe (serie 45260) (Roma-Milano)
carrozza Bz tipo 1947 2a classe (serie 38000) (Roma-Milano)
carrozza Bz tipo 1937 2a classe (serie 32000) (Roma-Milano)
carrozza Bz tipo 1937 2a classe (serie 32000) (Roma-Milano)
carrozza Bz tipo 1959 2a classe (serie 45000) (Roma-Milano)
carrozza Bz tipo 1959 2a classe (serie 45000) (Roma-Milano)

La vettura ristorante CIWL assicurava il pranzo per la prima classe e per coloro che desideravano fare un pasto in questa vettura mnentre la vettura con compartimento ristoro, serviva pasti meno elaborati direttamente nei compartimenti.
A Milano il treno perdeva le ultime vetture (a Firenze il treno invertiva la direzione e queste vetture si trovavano in testa) comprese le due vetture ristorante, e ne venivano agganciate altre: due vetture NS una mista ed una di sola 2a classe, una vettura letti CIWL per la sezione per Amsterdam, una vettura letti per Kobenhavn ed una vettura SBB ristorante per la cena limitata a Bessel.

Nota: la composizione di questo treno è stata ricavata dal libro "Composizioni Ferroviarie anni '60" di C.Vianini e S.Zicche pubblicato lo scorso anno.

un caro saluto, renzo.
Go to Top of Page

renzo428
Forum Admin

Italy
858 Posts

Posted - 25/01/2020 :  22:04:41  Show Profile  Reply with Quote
Ciao a tutti,
ho creato una nuova pagina di composizioni dedicata ai trene che viaggiavano sulla linea Firenze-Pisa-Livorno e afferenti negli anni '60, dedicata a chi volesse creare una activity ambientata sulla Fi-Pi-Li-Si 1950.
Link diretto: http://www.ildeposito.net/NuovePagine/compoLeopolda67.html

un caro saluto, renzo.
Go to Top of Page

renzo428
Forum Admin

Italy
858 Posts

Posted - 29/02/2020 :  13:32:47  Show Profile  Reply with Quote
Ciao a tutti,
ho aggiornato aggiungendo diverse composizioni la pagine dell'epoca II.

un caro saluto, renzo.
Go to Top of Page

pugio
Junior Member

Italy
167 Posts

Posted - 29/02/2020 :  13:49:33  Show Profile  Visit pugio's Homepage  Reply with Quote
Renzo
faccio fatica a starti dietro.
Grazie di tutto
Un caro saluto

Roberto
Go to Top of Page

pugio
Junior Member

Italy
167 Posts

Posted - 29/02/2020 :  13:52:01  Show Profile  Visit pugio's Homepage  Reply with Quote
quote:
Originally posted by renzo428

Ciao a tutti,
ho fatto un paio di video di prova (con il telefono ché con fraps s'abbassa troppo il frame rate).

Il primo è un treno derrate di 1000t che sta impegnando la rampa subito oltre la stazione di Prato in direzione del Brennero:
http://www.ildeposito.net/Pics/Preview/trenoderrate.mp4

Il secondo è il treno diretto DD16 Roma-Amsterdam anni '60.
Da notare il bagagliaio tipo Stalen D delle ferrovie olandesi NS.
http://www.ildeposito.net/Pics/Preview/DD16.mp4

un caro saluto, renzo.



Finalmente vedo il pc del "maestro".
Anche tu usi ancora Win7?

Roberto

Edited by - pugio on 29/02/2020 13:52:46
Go to Top of Page

renzo428
Forum Admin

Italy
858 Posts

Posted - 01/03/2020 :  12:25:19  Show Profile  Reply with Quote
Ciao Roberto,
si ho win7 e lo tengo stretto.
Ti metto una foto dei pc (fatta adesso, indovina cosa stavo facendo):


ma #232; pi#249; importante ci#242; che sta dietro:


l'ultima colonna vicino la finestra riguarda la ferrovia. Sono circa 500 e per motivi di spazio sono stato costretto a metterli in due file una davanti e l'altra dietro.
Assai di pi#249; ne ho in garage e in soffitta ma il grosso della ferrovia #232; qui.

un caro asluto, renzo.
Go to Top of Page
Page: of 8 Previous Topic Topic Next Topic  
Previous Page | Next Page
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Jump To:
ildeposito © 2000-20 ildeposito Go To Top Of Page
Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.07